Progetti rotellanti2018-07-04T23:42:33+00:00

Visit/abilità

Visit/abilità è un progetto di “social design” centrato sul tema dell’incontro tra percezione/fruizione dell’opera d’arte (o bene culturale) e pubblico diversamente abile, con possibile estensione del campo di indagine a ulteriori ambiti di ricerca legati al rapporto tra disabilità e design.

Il progetto intende individuare un nuovo approccio al tema dei pubblici differentemente abili negli allestimenti delle mostre d’arte e nell’accesso ai beni culturali, basato sull’idea che il perseguimento del concetto di inclusività totale debba essere fondamento iniziale di progetto già nella fase di ideazione e organizzazione di tali eventi, e non soltanto una forma di adeguamento delle soluzioni adottate per il pubblico normalmente abile. Il progetto intende affrontare la questione in modo complessivo, in considerazione della molteplicità dei pubblici differentemente abili e delle loro differenti caratteristiche.

In collaborazione con: Projects C-PARK (Naba – Nuova Accademia di Belle Arti – e Domus Accademy) e CULTURA VALORE

Scarica il volantino

Scivola: accessibilità degli eventi

Scivola intende agevolare l’adozione di buone pratiche nel campo dell’accessibilità̀ degli eventi, in una logica di superamento della barriere culturali prima ancora che di abbattimento di quelle architettoniche. E’ un progetto pilota che si propone di individuare, sperimentare e condividere micro-interventi temporanei facilmente replicabili per migliorare l’accessibilità̀ degli eventi.

www.scivola.it

Scivola è presente al “Tortona Design Week”

Scarica il volantino

Strategia Aree Interne della Val D’Ossola

Avvio di un servizio di supporto all’accessibilità e alla fruizione turistica delle persone con disabilità realizzato entro un percorso di inclusione sociale nei territori dell’Unione Montana delle Valli dell’Ossola.

Scarica il volantino

Rotellando Education

Progetto di sensibilizzazione affinchè la “diversità” sia percepita come “normalità”.

Le attività proposte sono di vario genere (incontri, giochi, passeggiate…) e vogliono essere la giusta occasione di dialogo, d’incontro e di scambio.

Scarica il volantino

Rotellando in Italia

Viaggio di 8500 km, alla scoperta dell’Italia, delle sue storie, e delle sue genti.

In collaborazione con Vanity Fair Italia e Citroën

Scarica il volantino

Scatto Singolo

Concorso fotografico lanciato per sensibilizzare i ragazzi delle scuole sul tema della diversità, delle barriere, dei limiti, delle paure, dei muri e della normalità.

Scarica il volantino

“Next Stop” e la “Rotellata”

E dopo aver girato l’Italia e il mondo, Rotellando è pronto a partire per un viaggio con tempi e modi differenti.
In tutti questi viaggi è stato raccolto molto materiale fotografico e video realizzati dalla sensibilità e dalla professionalità dei diversi fotografi che hanno collaborato e partecipato al progetto Rotellando.

Rotellando in treno ma non solo sarà un viaggio nella provincia italiana e nei capoluoghi, saranno pillole di viaggi (3/4 giorni per ogni località) con una periodicità da concordare.

Si metteranno in evidenza possibilità, opportunità e servizi oltre che le difficoltà di chi ha ridotte capacità motorie, puntando sempre e comunque sulla positività.

Si focalizzerà l’attenzione sulle storie individuali di personaggi che vivono la loro diversità/disabilità in straordinaria normalità e ci faremo accompagnare e raccontare la loro città;

Si andrà alla scoperta dell’accessibilità delle città e delle zone circostanti, in modo daevidenziare le differenze tra città e paese;

Si effettueranno tratte di viaggio con personaggi noti che durante il viaggio si racconteranno su temi della diversità e del viaggio;

Si individuerà un narratore differente in ogni città (scrittore, fumettista, sceneggiatore) che arricchiranno il viaggio e racconteranno la città e la diversità attraverso la loro arte. Un modo differente di vedere il luogo.

Si effettueranno degli eventi pubblici nelle città o nelle stazioni o nelle librerie del luogo toccato in cui verrà presentato il progetto, le storie e i viaggi effettuati;

La nostra idea, è quella di esporre all’interno dei vagoni e delle linee urbane ed extraurbane esistenti, le immagini dei viaggi rotellati. Un’occasione per fare incontrare due modi di viaggiare, due visioni, due emozioni, due diversità.

SCOPRI DI PIU’

Prospettive variabili

“Prospettive Variabili” è una mostra fotografica, non tradizionale, che si sviluppa in un percorso esperienziale durante il quale i visitatori si avvicinano alla disabilità. Le fotografie dei viaggi di “Rotellando” sono il filo conduttore del percorso, il viaggio che il visitatore è chiamato a fare.

Obiettivo della mostra è promuovere e sensibilizzare i visatatori alle percezioni, sensazioni e prospettive quotidiane di una persona che utilizza una sedia a rotelle o ha problemi di mobilità.

Durante la visita è posta grande attenzione alla percezione del sé, che spesso è influenzata non solo da noi stessi, ma soprattutto dagli altri e dalle attività che siamo abituati a svolgere quotidianamente.

SCOPRI DI PIU’

Tweets Recenti